Gabbia.com
La comunità BDSM

+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 16 su 16

Aiuto, non mi sento tanto bene...

Questa discussione si intitola Aiuto, non mi sento tanto bene... nella sezione Gabbia, appartenente alla categoria Gabbia; Salve a tutti, grazie per avermi accettata in questa community. sono una ragazza di 30 anni che sta vivendo un ...

  1. #1
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17

    Aiuto, non mi sento tanto bene...

    Salve a tutti,

    grazie per avermi accettata in questa community.

    sono una ragazza di 30 anni che sta vivendo un momento un po' "bizzarro".

    Avendo avuto una relazione con un partner dominante con il quale avevo per la prima volta provato piacere nel fare l'amore, ho deciso di cercare un nuovo partner tramite un sito e ho conosciuto questo ragazzo che desiderava una sottomessa.

    Ci siamo conosciuti e per la prima volta ho sperimentato un abbandono totale, ho messo la mia vita nelle sue mani ed è stato come morire e rinascere... abbiamo continuato a vederci e queste emozioni hanno iniziato come a "sopraffarmi"... ho iniziato a pensare a lui come mio master anche durante la giornata, al lavoro, mi sentivo e ancora mi sento in parte in uno stato di trance... mi sento dipendente da questo pensiero da questa sensazione... il problema è che sta diventato quasi "troppo", al punto che oggi ho avuto un richiamo dal mio manager che mi ha accusata di avergli mancato di rispetto.. il fatto è che non mi importa più di nulla vorrei solo vivere in questo sogno...

    ho fatto qualche ricerca su internet e ho letto questa cosa della subspace che sembrerebbe essere questo stato di trance in cui mi sento... è come una forza magnetica a cui non riesco a resistere insomma... e il fatto è che sta tutto nella mia testa perché ne ho parlato a lui e lui mi ha detto che devo smetterla e tornare in me quando non ci vediamo.

    Insomma è come se fossi dipendente da un mio stesso sogno mentale...

    Pensate che possa avere qualcosa a che fare col BDMS? O può essere solo dipendenza sessuale? O altro?

  2. #2
    Member
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    Milazzo
    Messaggi
    174
    Niente paura, è la presa di coscienza della nuova libertà. Ti devi solo organizzare un pò meglio. Auguri per la nuova vita !

  3. #3
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17
    grazie mille per la risposta, si in effetti questo nuovo stato di libertà in più l'idea di poter trovare finalmente dei potenziali partner senza dover sperare nel miracolo è inebriante... sto cercando di sperimentare alcuni siti, pero' ho un po' paura di farmi del male... mi sembra che oltre a gente oggettivamente feticista (e che magari lo vive come un problema) ci sia anche tanta gente che quasi fa di questo fetish un motivo di orgoglio e alla fine mi viene da chiedermi quanto sia profonda la cosa ... io vorrei davvero trovare una persona con cui avere una storia e perché no magari anche sposarmi e avere dei figli, pensate che sia possible o è solo un sogno?

  4. #4
    Member
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    Milazzo
    Messaggi
    174
    Giusto ieri pomeriggio sono stato in centro con mia moglie per visionare articoli di cuoio per il mio fetish ed attrezzi per punire le mie esuberanze per lei. Come sempre, dal 2006, ingabbiato in una stretta cintura di castità. Normalmente in giro per negozi. La nostra condizione è 24/7/365.

  5. #5
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17
    ma tu sei sottomesso?

  6. #6
    Member
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    Milazzo
    Messaggi
    174
    si, più o meno felicemente.

  7. #7
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17
    ma per carità non vorrei fare luoghi comuni ma ho l'impressione che una donna Dom si possa attaccare più facilmente in quanto donna, mentre gli uomini li vedo sfuggenti... sarà per le esperienze che ho avuto... più che altro il mio problema è che nella vita non sono per niente sottomessa anzi desidero avere il controllo della relazione, essere io ad essere cercata etc e non so se questo può provocare scompensi a sto tipo di persone.. con il mio ex la crisi era iniziata quando avevo cominciato ad uscire con le amiche fare serata etc, come se lui si fosse sentito minacciato dal mio avere una vita...

  8. #8
    Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    milano
    Messaggi
    1,499
    iao.
    non avevo intenzione di partecipare ancora ad una discussione dopo tanti anni di parole (e fatti), ma per caso ho letto questo forum e ho pensato desse spunti interessanti di riflessione.
    intanto una piccola precisazione: lo stato d'animo che descrivi non c'entra con il subspace, che è uno stato alterato psicofisico determinato da una fortissima esperienzialità ed è più simile ad una sorta di perdita momentanea del contatto col mondo reale, molto simile allo stato di abbandono e obnubilamento mentale che può seguire ad una meditazione molto intensa, una specie di trance da cui si esce comunque rapidamente (con il supporto amorevole del partner).
    la tua condizione sembrerebbe più simile allo stato di un intenso coinvolgimento emotivo, che capita abbastanza di frequente a chi si approccia per la prima volta a rapporti spesso più intensi e totalizzanti di quelli comunemente detti vanilla.
    non c'è niente di strano nè di particolarmente pericoloso. però è sempre opportuno cercare di tenere i piedi attaccati a terra, perchè tra gioco e vita quotidiana è anche possibile saltare ogni linea di demarcazione, ma non perdendo di vista la realtà e le responsabilità che ci legano ad essa.
    il BDSM e tutte le sue sfaccettature ha il fascino pericoloso dell'abisso: è eccitante affacciarcisi, ma bisogna stare attenti a non precipitarvi dentro. il neofita dovrebbe sempre potersi accompagnare ad una persona più esperta e di fiducia assoluta, altrimenti la prudenza va raddoppiata.
    bisogna considerare il fatto che un praticante è soggetto, come ben spieghi anche tu, ad una iniziale partecipazione emotiva molto vicina all'ossessione, perchè si attivano parti inconsce e profonde della psiche, che non sempre sono facilmente controllabili, come avviene durante esperienze sessuali molto forti e spesso estreme: da un lato è molto eccitante, molto coinvolgente, ma da un altro può anche fare un po' uscire di testa chi non vi è preparato.
    riguardati con calma e valuta le cose il più lucidamente possibile. ci sono stadi intermedi di piacere, senza per forza finire nell'ossessione erotica. molto dipende ovviamente anche dal tuo partner, che, se è un bravo conduttore, dovrebbe saperti portare dove entrambi desiderate, ma nel contempo mantenendo il giusto equilibrio nelle cose e nell'azione.
    se ciò non avviene, è sempre possibile il rischio del plagio e comunque di una difficoltà seria a relazionarsi col resto del mondo.
    se uno fa le cose come si deve, è una grande occasione di sperimentare la propria sessualità e le proprie fantasie al di fuori dei limiti delle convenzioni e dell'abitudine.
    alioscure perchè volo nella notte dell'anima umana. alioscure perchè amo la luce che si cela dietro l'oscurità. alioscure come l'aquila della notte che è il mio totem. in cerca di sorelle oscure e oscuri fratelli.

  9. #9
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17
    Alioscure, hai reso perfettamente la mia situazione.
    Ora sono passati un po' di giorni e sto ritornando con i piedi per terra, sto ributtando nell'inconscio tutto quello che era uscito fuori (e per fortuna direi). Devo dire che disegnare mi hai aiutata a canalizzare un po' le mie emozioni.
    Credo che, come dici tu, sarò più cauta in futuro nel gettarmi in questo tipo di esperienza, essendo stata sempre piuttosto "fredda" non avevo idea di potermi coinvolgere così tanto al punto di perdere il senso della realtà. Grazie mille per la tua opinione.

  10. #10
    Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    milano
    Messaggi
    1,499
    figurati, ci siamo passati un po' tutti -
    se ti piace disegnare o comunque esprimere in modo creativo le tue fantasie, fallo senz'altro, perchè è un ottimo sfogo emotivo assolutamente privo di rischi, e che può anche dare buone gratificazioni se hai sufficienti doti. te lo dico per esperienza personale, perchè in parte almeno il mio lato pulsionale ha sempre trovato una possibilità di espressione nella scrittura e nel disegno (e anche ora che non ho più bisogno di certi palliativi mi realizza sempre moltissimo l'espressione artistica, come del resto possono testimoniare i 30 libri che ho scritto e pubblicato negli ultimi anni). c'è anche una spiegazione scientifica: l'emisfero dell'emotività, dell'eros, della fantasia e dei sentimenti, nel cervello, è sempre quello femminile per eccellenza. quindi non è un caso che tutto quanto rientra nell'irrazionale, nell'inconscio, nel creativo, nell'emozione pura faccia parte di una medesima parte strutturale della nostra mente.
    però ti invito a non chiuderti troppo rispetto al tuo vissuto, perchè oltre che di mente siamo fatti anche di corpo, e abbiamo bisogno di viverci compiutamente e in modo completo.
    come ti ho detto, non si tratta di bloccarsi, ma di muoversi con cautela: se il ghiaccio è solido e regge, si può anche privare a pattinarci sopra un poco!
    alioscure perchè volo nella notte dell'anima umana. alioscure perchè amo la luce che si cela dietro l'oscurità. alioscure come l'aquila della notte che è il mio totem. in cerca di sorelle oscure e oscuri fratelli.

  11. #11
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17
    Se non sono indiscreta, posso chiederti quali libri hai scritto? O almeno di che cosa trattano?

  12. #12
    Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    milano
    Messaggi
    1,499
    i titoli sono quasi tutti rintracciabili online cliccando il mio nome (reale) su vari siti di vendita come IBS e Feltrinelli. Per motivi di privacy non posso dare qui il mio nome, sebbene qualcuno lo conosca quando casa mia era aperta meno selettivamente di ora.
    Non uso molto la posta privata qui, ma proverò a risponderti lì.
    Sono romanzi, antologie di racconti e di poesie di argomenti vari, spesso onirici, in cui essenziale è sempre la immagine del Femminile vissuto fuori dagli schemi tradizionali e visto come impulso ai cambiamenti interiori e all'integrazione, fasi essenziali per superare le limitazioni delle convenzioni e del sessismo giudicante. ci sono riferimenti in quasi tutti al BDSM e uno in particolare lo tratta esplicitamente.
    non aggiungo altro perchè non so se è ammessa qui l'autoreferenzialità e comunque saremmo OT.
    alioscure perchè volo nella notte dell'anima umana. alioscure perchè amo la luce che si cela dietro l'oscurità. alioscure come l'aquila della notte che è il mio totem. in cerca di sorelle oscure e oscuri fratelli.

  13. #13
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17
    Grazie, mi farebbe molto piacere

  14. #14
    Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    milano
    Messaggi
    1,499
    scusa se riscrivo qui. ti ho inviato un messaggio personale ma non risulta che tu lo abbia ricevuto.
    puoi per favore mandarmene uno tu così provo a risponderti?
    grazie.
    alioscure perchè volo nella notte dell'anima umana. alioscure perchè amo la luce che si cela dietro l'oscurità. alioscure come l'aquila della notte che è il mio totem. in cerca di sorelle oscure e oscuri fratelli.

  15. #15
    Member
    Registrato dal
    Apr 2013
    residenza
    Milano
    Messaggi
    238
    Quote Originariamente inviata da Gogogogo Visualizza il messaggio
    Salve a tutti,

    Ci siamo conosciuti e per la prima volta ho sperimentato un abbandono totale, ho messo la mia vita nelle sue mani ed è stato come morire e rinascere... abbiamo continuato a vederci e queste emozioni hanno iniziato come a "sopraffarmi"... ho iniziato a pensare a lui come mio master anche durante la giornata, al lavoro, mi sentivo e ancora mi sento in parte in uno stato di trance... mi sento dipendente da questo pensiero da questa sensazione... il problema è che sta diventato quasi "troppo", al punto che oggi ho avuto un richiamo dal mio manager che mi ha accusata di avergli mancato di rispetto.. il fatto è che non mi importa più di nulla vorrei solo vivere in questo sogno...

    ho fatto qualche ricerca su internet e ho letto questa cosa della subspace che sembrerebbe essere questo stato di trance in cui mi sento... è come una forza magnetica a cui non riesco a resistere insomma... e il fatto è che sta tutto nella mia testa perché ne ho parlato a lui e lui mi ha detto che devo smetterla e tornare in me quando non ci vediamo.

    Insomma è come se fossi dipendente da un mio stesso sogno mentale...

    Pensate che possa avere qualcosa a che fare col BDMS? O può essere solo dipendenza sessuale? O altro?
    Endorfine, dopamina, un pizzico di oxitocina, qualcosa di adrenalina e qualche repressione sessuale precedente, niente di che.

    Chiunque faccia davvero s/m e non per corrispondenza o per chat conosce bene questi sintomi da dipendenza e lo stato di alterazione che ne deriva.
    Magari conosce bene anche la sensazione di vuoto allo stomaco tra un incontro e l'altro e pure il continuo rimuginare sul futuro, sulle fantasie allegre o tristi, sul magico e fatato mondo del s/m.

    Solo effetti a medio e lungo termine di droge naturali autoprodotte alle quali si va via via sviluppando assuefazione.

    Lascerei perdere l'inconscio e tutto il ciarpame psicoanalitico che ormai è considerato la lingua morta della psicologia e mi concentrerei su qualcosa di veramente coinvolgente che possa creare qualche dopamina: consiglierei cacao e cioccolato fondente, pittura e sane vanillissime scopate ad intermezzo tra una sessione e l'altra di dominazione. Soddisfacente il fellatio ma non dimenticare che anche la tua passerina ha diritti inalienabili e darle conforto non è cosa solo da schiavi, anche i master possono degnamente provvedere
    :-)

    Tieni duro e non farti irretire dai voli pindarici. Se non riesci a rimettere i piedi per terra rischi di fare tonfe molto dolorose, dopo.
    Io ti ho avvisata, poi, puoi metterci tutto il romanticismo che ti pare, tutti i puntini sulle i e tutti gli orpelli letterari di questa terra ma, una volta caduta nella rete dei "sadomasototalitari" ricordati che difficilmente ne esci con tutte le pinne sane ;-).

    Buona continuazione e, se capita, fatti un giro ad un munch o ad un party, avrai modo di parlare e farti consigliare da persone che di neuromediatori in gioco nel s/m ne conoscono almeno altri dieci, io sto solo studiando.

    Ciau!

  16. #16
    Member
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    Milazzo
    Messaggi
    174
    perchè devo per forza scrivere dieci caratteri? Mi piace.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi