Gabbia.com
La comunità BDSM

+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 13 su 13

I giovani sono tagliati fuori?

Questa discussione si intitola I giovani sono tagliati fuori? nella sezione Gabbia, appartenente alla categoria Gabbia; Salve a tutti! Mi chiamo Lorenzo ed ho 20 anni, sono di milano e volevo mettere alla vostra attenzione qualcosa ...

  1. #1
    Member
    Registrato dal
    Jul 2017
    Messaggi
    2

    I giovani sono tagliati fuori?

    Salve a tutti! Mi chiamo Lorenzo ed ho 20 anni, sono di milano e volevo mettere alla vostra attenzione qualcosa che forse ho riscontrato iniziando per la prima volta entrando nel mondo del bdsm . Essendo così giovane non ho mai avuto nessun tipo di esperienza in questa realtà ma da sempre sono conscio del mio ruolo, il vero problema è che l'età mi preclude spesso dal conoscere delle padrone perché sembra che questa implichi una poca serietà e una poca determinazione. La mia domanda è quindi: è forse questo mondo solo per gli over 30?

  2. #2
    Member
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    9
    Ciao Lorenzo, mi sono sentito rispondere decine e decine di volte allo stesso modo tuo. Sono un ragazzo di 22 anni e sono un dom e mi sono sentito dire "sei troppo giovane", "non hai esperienza" etc.. Però ho insistito e sono riuscito un po' alla volta a fare qualche esperienza. Ci vuole pazienza, MOLTA pazienza e la fortuna di trovare poi la persona giusta Non demordere, dimostra a chi ti dice il contrario che sei un ragazzo con la testa apposto e vedrai che prima o poi troverai la fiducia e chi ti permetterà di vivere quello che desideri. Per la "perfezione" o ciò che ci si avvicina bisogna lottare e insistere. Le relazioni umane sono complicate e ci vuole tempo.

  3. #3
    Member
    Registrato dal
    Jul 2017
    Messaggi
    2
    Quote Originariamente inviata da phoenixmarko Visualizza il messaggio
    Ciao Lorenzo, mi sono sentito rispondere decine e decine di volte allo stesso modo tuo. Sono un ragazzo di 22 anni e sono un dom e mi sono sentito dire "sei troppo giovane", "non hai esperienza" etc.. Però ho insistito e sono riuscito un po' alla volta a fare qualche esperienza. Ci vuole pazienza, MOLTA pazienza e la fortuna di trovare poi la persona giusta Non demordere, dimostra a chi ti dice il contrario che sei un ragazzo con la testa apposto e vedrai che prima o poi troverai la fiducia e chi ti permetterà di vivere quello che desideri. Per la "perfezione" o ciò che ci si avvicina bisogna lottare e insistere. Le relazioni umane sono complicate e ci vuole tempo.

    Intanto grazie per la risposta, credo anche io che con molta pazienza troverò una Signora che mi insegnerà ad essere un vero schiavo prima o poi ma sentirsi dire che "sei troppo giovane" smorza davvero l'entusiasmo. Qualche consiglio?

  4. #4
    Member
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    9
    Quote Originariamente inviata da Lorenzoslave Visualizza il messaggio
    Intanto grazie per la risposta, credo anche io che con molta pazienza troverò una Signora che mi insegnerà ad essere un vero schiavo prima o poi ma sentirsi dire che "sei troppo giovane" smorza davvero l'entusiasmo. Qualche consiglio?
    Rispondi a gli annunci, mettine uno scritto bene, sii chiaro con quello che cerchi e desideri, frequenta qualche munch, non esser mai presuntuoso o inutilmente insistente né mostrarti un morto di fig* e perservera
    E poi, buona fortuna...

  5. #5
    Member
    Registrato dal
    Apr 2013
    residenza
    Milano
    Messaggi
    238
    Quote Originariamente inviata da Lorenzoslave Visualizza il messaggio
    Salve a tutti! Mi chiamo Lorenzo ed ho 20 anni, sono di milano e volevo mettere alla vostra attenzione qualcosa che forse ho riscontrato iniziando per la prima volta entrando nel mondo del bdsm. Essendo così giovane non ho mai avuto nessun tipo di esperienza in questa realtà ma da sempre sono conscio del mio ruolo, il vero problema è che l'età mi preclude spesso dal conoscere delle padrone perché sembra che questa implichi una poca serietà e una poca determinazione. La mia domanda è quindi: è forse questo mondo solo per gli over 30?
    Avendo, ora, 54 anni suonati (me li hanno suonati il 30 agosto per essere precisi) credo di aver superato tutte le fasi dei "giovani" dai 20 ai 40 e di aver vissuto le vostre stesse difficoltà.

    Ma, facciamo i conti. Io avevo 20 anni nel 1983, wikipedia alla mano non c'era Internet, e ok ci può stare, ma non c'erano neanche munch, play party, niente di niente.

    Io sono contento che tu sia entrato nel mondo "bdsm " ma forse entrando nel sito non ti sei accorto che in alto a sinistra c'è un articolo sulla Caffetteria e che nel forum c'è un mio post sull'accoglienza.

    Ecco, questo nel 1983 non c'era, anche perché nel 1983 chi lo ha inventato era un ventenne senza esperienza.
    Tipo.

    Ora, nel 2017, essendo quel ventenne diventato per forza anagrafica, e non solo, un 54enne con moltissima esperienza non si è dimenticato di cosa significhi avere 20 anni e sentirsi rispondere: "non hai esperienza". Così come nel lavoro, nelle relazioni umane e nel s/m.

    Ora, caro o Lorenzo, che tu sei di Milano, perché non fai una cosa che serve (a volte) più dell'esperienza (più o meno millantata) e fai vedere il tuo faccino alla prossima Caffetteria? O al prossimo Ultimo Lunedì del Mese, magari durante l'aperitivo d'ingresso, così non ci spendi un botto in vestitini per play party? Tutte iniziative orientate per lo più ai neofiti (e neofite) per conoscere e farsi conoscere e con un occhio di riguardo nei confronti dei giovani che pagano metà o poco più del contributo di partecipazione.

    Sperare nella fortuna e nelle inserzioni, magari nel frattempo pagare prodomme, non ti farà andare avanti di un passo, credimi. Incontrare gente e rendersi conto che - come dico sempre - la presenza di Mistress in questi eventi è perfino un po' esagerata (e parlo di Mistress per passione, perché quelle a pagamento girano al largo dai nostri eventi) è sempre una gran sorpresa per i ragazzi che arrivano oltre i gradini del Nautilus.

    In alternativa è logico che, in assenza di una faccia alla quale riferirsi, una voce da ricordare, due pensieri scambiati mentre si prende un caffé, ti si chieda il curriculum. Le persone sono mediamente impegnate, non amano perdere tempo né fare da nave scuola aggratis a giovanotti di belle speranze né dare retta ad improbabili slave da tastiera. Se non ti si chiede un curriculum in queste condizioni vuol dire che ti si chiederanno soldi, il tempo, lo sai anche tu, è denaro.

    E non pensare che dal lato sub-femmine la cosa cambi. Forse prima la "novizia" era robbbba appetibile ma, ora come ora e dato il numero esorbitante di aspiranti al sacro collare sdoganato da 50's, chi le prende "sotto custodia" a scatola chiusa o è davvero alla canna del gas o vuole farci cosine che è meglio non si sappiano troppo in giro. In casi diversi chi fa s/m, e lo fa seriamente, è molto selettivo quando trattasi di sub e questo è un dato di fatto.

    I miei migliori auguri per la tua ricerca e il consiglio è dato, fatti vedere dalle nostre parti, almeno una domenica pomeriggio, e presentati. Da quel punto in poi un curriculm può solo arricchirsi, non certo impoverirsi.

    IMHO, ovviamente
    :-)

  6. #6
    Member
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    9
    Sono perfettamente d'accordo con Blue_Deep ma mi permetto di fare un appunto... è tutto vero ma ha valenza regionale. La mia domanda diventa più che "questo mondo è per gli over 30" se "questo mondo è solo per il Piemonte, Lombardia, Emilia, Toscana e Lazio"... perché veramente basta vivere tagliati fuori dagli eventi e sembra veramente di stare in una provincia ferma agli anni '80 - con i vantaggi dell'internet veloce sia chiaro

  7. #7
    Member
    Registrato dal
    Apr 2013
    residenza
    Milano
    Messaggi
    238
    Quote Originariamente inviata da phoenixmarko Visualizza il messaggio
    Sono perfettamente d'accordo con Blue_Deep ma mi permetto di fare un appunto... è tutto vero ma ha valenza regionale. La mia domanda diventa più che "questo mondo è per gli over 30" se "questo mondo è solo per il Piemonte, Lombardia, Emilia, Toscana e Lazio"... perché veramente basta vivere tagliati fuori dagli eventi e sembra veramente di stare in una provincia ferma agli anni '80 - con i vantaggi dell'internet veloce sia chiaro
    Ed è un appunto che già mi aspettavo, infatti rivolgendomi all'OP ho voluto sottolineare "tu che sei di Milano" perché tante volte chi ha il pane (avere eventi sotto casa) a volte o per timidezza o perché mal indirizzati da "sapienti delle chat" o perché semplicemente non sanno che la loro immaginazione travalica la realtà ben più semplice e prosaica restano davvero senza denti.
    Con scorno di chi pur avendo i denti si trova senza pane.

    A questo problema della provincia arretrata non c'è - purtroppo - rimedio ma è un problema che non ha fasce generazionali, è comune a tutti.

    Qualcuno (che ormai ha lasciato questa valle di lacrime, pace alla sua anima) dalla Sicilia ha dovuto sbattersi e viaggiare fino al nord Europa in tempi in cui internet non c'era e tutto viaggiava con inserzioni sulle riviste e recensioni di locali-eventi europei fatte da chi lì andava grazie ad una maggiore libertà d'azione e grazie ad una maggiore flessibilità lavorativa.

    Ma devi anche considerare una possibilità intermedia, tipo un gruppo online il cui unico scopo è avvicinare e amalgamare persone della stessa zona, creare occasioni di incontro (non necessariamente a scopo immediatamente ludico) e insieme organizzare in sharing viaggi verso le più vicine mete bdsmare. Si tratta di organizzarsi, di non mirare al "tutto subito", creare una rete di contatti e informarsi. Poi c'è sempre l'occasione, il trovarsi insieme, il fare cose insieme. Se neanche questa pista viene battuta e ci si affida solo alla "caccia" on line e sulle inserzioni secondo me siete già fregati in partenza, possibilità zero o vicine allo zero.

    Ovvimente tutto questo costa più fatica che scendere da casa e trovare subito il locale aperto a due fermate di autobus ma sono sicuro che i giovani sono ben più intraprendenti e mobili (Erasmus ai miei tempi non c'era) di noi vecchietti e che basta solo dare una spintarella di incoraggiamento per farli partire. Ad esempio sapere che si sarà comunque accolti bene e che si è attesi in un posto può aiutare molto, il sentire che c'è un dialogo con le "altre generazioni" e non una chiusura aiuta anche a farsi tanti chilometri con la certezza di andare dove si è graditi.

    Ricordate sempre una cosa, se posso permettermi: chi organizza eventi li organizza soprattutto per chi non ha mai partecipato (almeno così è per i nostri eventi) e, giovani o meno giovani, tende ad accogliere tutti con rispetto e con una certa dose di esperienza (simile alla vostra) alle spalle. Non siamo alieni arrivati qui dal pianeta di bdsmaria, siamo nati qui e cresciuti qui e qui abbiamo visto come girano le cose. Una mano ve la possiamo dare sicuramente ma la voglia di fare e il coraggio di andare oltre gli ostacoli ce li dovete mettere voi.

    E' sempre stato così e sarà sempre così.
    :-)

  8. #8
    Member
    Registrato dal
    Aug 2015
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    863
    Quote Originariamente inviata da Lorenzoslave Visualizza il messaggio
    Salve a tutti! Mi chiamo Lorenzo ed ho 20 anni, sono di milano e volevo mettere alla vostra attenzione qualcosa che forse ho riscontrato iniziando per la prima volta entrando nel mondo del bdsm. Essendo così giovane non ho mai avuto nessun tipo di esperienza in questa realtà ma da sempre sono conscio del mio ruolo, il vero problema è che l'età mi preclude spesso dal conoscere delle padrone perché sembra che questa implichi una poca serietà e una poca determinazione. La mia domanda è quindi: è forse questo mondo solo per gli over 30?
    Ciao, la risposta è nella domanda Lorè. Mi sembra ovvio che il BDSM necessiti di esperienza (e non poco), uno Slave posso capire, ma un Padrone deve avere molta, ma molta, ma molta esperienza. Quindi come in tutti i settori, ad ogni "disciplina" c'è un target ben definito.. sinceramente un Padrone di 20 Anni, non è "credibile". Poi non so il livello di BDSM da voi consumato, ma questo Mondo è talmente grande, talmente variegato, molti livelli dello stesso "gioco", che non è assimilabile se non in Anni e Anni. Un Dom non deve solo dominare, deve capire tante cose, entrare nella Mente "piegare" ma non spezzare, riuscire a raggiungere il limite, mantenerlo, ma non superarlo, e questo (pur essendo fuori da questo Mondo) lo assimili in Anni (ripeto). Bisogna fare delle distinzioni, dividere i ruoli, qualsiasi Dominatore (degno di questo Nome, perche alcuni qui sono improvvisati) ti direbbe le stesse cose, certo l'esperienza la devi pur fare, ma 20 Anni devi essere conscio dei tuoi limiti, documentarti, condividere, e andare x gradi... non puoi di certo essere come un Dom di 50. Quello di 50 ti porta in "Paradiso", quello di 20 se non sta attento ti porta al Pronto Soccorso!
    GIGIXXX!...;-D

  9. #9
    Member
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    9
    La storia mi è sempre piaciuta e sentire delle origini ha sempre un grande fascino su di me! Questo da un lato mi tira su di morale anche se non smetterò mai di puntare il dito contro le marche ahahah ma apparte questo è vero che tutto si può fare!

    In risposta a Gigi76, noi giovani dobbiamo pure iniziare, e alla fine non si è veri "Padroni" e "Dominatori" a 20 anni? Ni. Cioè, sì manchiamo di esperienza questo è sicuro al 100% però con un po' di accortezza un dominante di 22 anni non ti porta al pronto soccorso. Poi c'è sempre da imparare e sono perfettamente d'accordo, anzi mi metto in fila e dico "quand'è il mio turno?"

  10. #10
    Member
    Registrato dal
    Aug 2015
    residenza
    Cagliari
    Messaggi
    863
    @ phoenixmarko Assolutamente, dalle nostre parti si dice: (tradotto) Nessuno nasce imparato! Mi sembra chiaro (e l'ho anche scritto), l'esperienza va fatta, ma visto il settore, c'è veramente molto da imparare. Poi i livelli sono talmente tanti, si passa dalle cose più semplici a quelle veramente inarrivabili, sotto tutti i punti di vista, che si ha tutto il tempo di imparare.;-). Io rispondevo a chi si domandava del perche non ci fossero "Giovani" Dominatori, mi sembra che tu hai capito benissimo. Ci sono Dominanti di 22 Anni? Va bene, non discuto, ma capisci che non li si può definire tali al 100%... stanno iniziando e hanno molto da imparare, Colonnello non ci diventi a 20 Anni! Tu ripeto hai capito, quello che mi fa paura è un Dominante improvvisato, un neofita totale (che inizia insomma), ma sostenendosi Master.... e no, Master ci diventi. Quante ne sentiamo, "gioco erotico finito male", non è che finito male, e che si è andati oltre.
    GIGIXXX!...;-D

  11. #11
    Member
    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    9
    Quote Originariamente inviata da Gigi76 Visualizza il messaggio
    @ phoenixmarko Assolutamente, dalle nostre parti si dice: (tradotto) Nessuno nasce imparato! Mi sembra chiaro (e l'ho anche scritto), l'esperienza va fatta, ma visto il settore, c'è veramente molto da imparare. Poi i livelli sono talmente tanti, si passa dalle cose più semplici a quelle veramente inarrivabili, sotto tutti i punti di vista, che si ha tutto il tempo di imparare.;-). Io rispondevo a chi si domandava del perche non ci fossero "Giovani" Dominatori, mi sembra che tu hai capito benissimo. Ci sono Dominanti di 22 Anni? Va bene, non discuto, ma capisci che non li si può definire tali al 100%... stanno iniziando e hanno molto da imparare, Colonnello non ci diventi a 20 Anni! Tu ripeto hai capito, quello che mi fa paura è un Dominante improvvisato, un neofita totale (che inizia insomma), ma sostenendosi Master.... e no, Master ci diventi. Quante ne sentiamo, "gioco erotico finito male", non è che finito male, e che si è andati oltre.
    Perfettamente d'accordo!

  12. #12
    Member
    Registrato dal
    Mar 2016
    Messaggi
    17
    scusate la domanda cretina ma non puoi trovare una sottomessa più giovane di te? non ci sono età per ste cose se una è masochista lo è pure a 16 anni. io lo ero già da bambina. Poi boh se lo vuoi fare per "lavoro" allora è diverso in quel caso ci vuole esperienza ma io ho visto i video di Beg for Jay che è una specie di youtuber Dom e ti assicuro che è super convincente pur avendo 23 anni!!

  13. #13
    Member
    Registrato dal
    Nov 2006
    Messaggi
    132
    a 20 anni le morose le legavo già, e strizzavo pure qualche capezzolo. Il resto è arrivato per gradi, un pezzetto alla volta godendomi ogni passaggio. Perchè arrivare subito al dolce quando prima ci sono antipasto, primo e secondo, tutti ottimi?
    Non è piacere nel dare dolore. E' il possedere qualcuno al punto che riconosca il mio diritto di fargliene provare. Poi c'è il giocare con le sue sensazioni, mescolare dolore e piacere scoprendo come si uniscano diventando altrettanto desiderati.

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi