Eccitazione nella cintura di castità

Possiedo una CB 2000 che ho comperato parecchi anni fa, penso quando si stavano diffondendo attraverso i siti commerciali e diciamo che l’ho messa una ventina di volte e non più perchè non ho una padrona che me la imponga e metterla di mia iniziativa è cosa che trovo banale a meno che di non andare fuori per strada eccitandosi all’ idea che gli altri non sanno cosa stai portando sotto i pantaloni.

In questi casi ho sempre usato dei pantaloni di flanella e non dei jeans perchè sotto i jeans diventa troppo evidente che hai messo lì qualcosa di strano.
Anni fa l’ho messa un paio di volte per degli incontri con una amica che sapeva delle mie … diciamo … stranezze e si divertiva a prendermi in giro senza comprendere il gioco SM e una volta che andai da lei con indosso la cintura di castità lei si divertì a eccitarmi in tutti i modi finchè le diedi la chiave chiedendole di liberarmi al più presto perchè mi pareva che il cazzo mi scoppiasse dentro la gabbietta.
Lei si prese la chiave che ha un cordino rosso che passa dall’occhiello e si infilò la chiave nella sua pussy lasciando fuoriuscire solo il cordino come se si fosse messa un assorbente interno e continuò bellamente a trastullarmi per cercare di eccitarmi sempre di più e dicendo che non mi avrebbe liberato e anzi si sarebbe tenuta la chiave dove l’aveva messa fino al giorno dopo. Andò avanti non so per quanto tempo ridendo e prendendomi in giro non sapendo che anche il prendere in giro fa parte delle umiliazioni che eccitano.

 

This entry was posted in CINTURA DI CASTITA'. Bookmark the permalink.

46 Responses to Eccitazione nella cintura di castità

  1. Enrico says:

    Appena trovo la mia padrona compero anch’io una cintura di castità come queste e donerò la chiave a Lei. Così potrà controllarmi e decidere se posso godere e decidere anche quando. ora che mi masturbo quasi tutti i giorni sarà un vero supplizio non poterlo più fare.

  2. Marco says:

    Vorrei solo dire una cosa che centra e non centra con la cintura di castità . Io sono uno schiavo , felice di esserlo e con una compagna che è anche la mia Padrona , anche se già il termine Padrona sminuisce un po’ quello che è lei davvero per me . Io in questo articolo come in molti altri leggo sempre o quasi un dato fondamentale e preoccupante allo stesso tempo , ovvero che ci sonon in giro molti cosi detti schiavetti prima di tutto non accompagnati in questo loro cammino , ma sopratutto che comprano oggetti come la cintura pur non avendo nessuno che gli abbia obbligati a metterla etc.. Io credo che a questo punto i problemi siano due , primo che troppo spesso ci si confida on line , ma poi quando si frequenta una persona le si nasconde questo lato per paura di un rifiuto , ( cosa che io invece ho sempre detto ) e cosi facendo ho avuto sempre compagne che volevano uno zerbino come me , e il secondo punto è che non credo siano più davvero degli schiavi , ma semplicemente delle persone con delle fantasie di sottomissione e che desiderano a tutti costi realizzarle . In questo non c’è nulla di male che sia chiaro , ma io credo che alla fine di persona che sappiano davvero cosa voglia dire schiavo ce ne siano davvero molto poche , e lo dico anche in base ad alcune esperienze passate , in cui la mia compagna cercando on line e anche attraverso questo sito uno schiavetto , ho potuto vedere con i miei occhi di quanti uomini semplicemente arrapati e pronti a comandare dal basso ci siano dietro il nome schiavo. Chiudo con un piccolo consiglio …. prima di tutto dite sempre chi siete , solo cosi troverete chi vi potrà capire e far crescere come schiavi , senza dover andare a pagamento o a rispondere ad annunci spesso solo a sfondo mercenario ! E poi , se siete veramente schiavi pensate che il primo e unico vostro desiderio dovrebbe essere accontentare le donne , dunque iniziando ad essere gentile e servizievole con chi incontrate per strada anche se sconosciute , e non cercando solo in modo compulsivo di soddisfare le vostre fantasie! Mi scuso per essermi dilungato ma per dire tutto quello che penso e ho vissuto non basterebbe un libro credo :)

    • Littlemaleslave says:

      Marco, sei il migliore.

    • madeleine la clé says:

      quello che hai scritto è bellissimo. sono una miss che cerca un compagno slave e che puntualmente si imbatte in uomini che non accettano la loro natura, ma preferiscono avere due situazioni, una normale, una segreta. sono talmente stufa di avere a che fare con questi personaggi che ormai gioco ai party e basta.

      • Maeco says:

        Buonasera Padrona Madeleine, il mio problema è che pur essendo schiavo ho la sfortuna di essere un bell’uomo e quando incontro una donna a cui dico la mia natura, col passare del tempo si innamora e non riesce più a fare la padrona. Un altra cosa da non sottovalutare è che la maggior parte delle donne hanno la fantasia di essere sottomesse e quindi garantisco che non è assolutamente facile trovare una compagna complementare con cui avere un rapporto mistress e slave. La saluto e le ascio mail se vuole parlarne, areiadumar@yahoo.it

      • andrea says:

        Salve Miss sono uno schiavo e gia sono stato lo schiavo personale i alcune mistress solo che per lavoro mi sono dovuto trasferire e cerco una Miss che faccia di me il suo schiavo personale le pratiche che mi faccio infliggere sono:
        strapon, castita forzata, cintura di castita, mollette sui genitali e capezzoli, mangio il mio sperma, bevo la sua urina, cera su tutto il corpo e genitali, spanking, fisting, facesetting, frustate, catetere, clistere, sonde uretrali, disponibile per sessioni con schiavi e schiave,sissy maid, sono una troia mi piace essere aperta. Spero che le vado bene e spero di avere un incontro con lei questo è il mio numero 3394503405

  3. mummiadiseta says:

    Sono ottimamente daccordo con Marco!!!Uno Slave con la S maiuscola,anche se per rispetto delle Mistress,non si dovrebbe,ma dice delle cose sagge.Fortunata quella Miss che possiede uno slave cosi’!!!!

  4. mummiadiseta says:

    Ricordo che comunque,noi slave non abbiamo la “nostra” Padrona,ma siamo noi,i loro slave….
    ciao,buonavita a tutti
    mummiadiseta

  5. m says:

    Sogno da moltissimo di essere un cornuto Pubblico e la mia massima e attuale aspirazione sarebbe quella di dover indossare quasi permanentemente la CB6000 in segno di sottomissione e identificazione della mia condizione di cornuto.
    Mi piacerebbe condividere con altri che si trovano nella mia stessa condizione il piacere di sentirsi umiliati e derisi nel servire la padrona mentre si fa liberamente chiavare da chi vuole.
    Io la vorrei libera di farsi montare dove vuole, come vuole, con quanti vuole e quando vuole umiliandomi sempre e dovunque.

    • Nicola says:

      Sono stato sposato 8 anni con una donna, per i primi anni ero un cornuto ”segreto” cioè sapevo ma comunque non erano tradimenti sfacciati. Nel tempo sono diventati sempre più evidenti queste cornificazioni… ancora oggi ho erezioni durissime nel pensare alle umiliazioni subite, agli uomini che mi chiudevano nell’armadio e a quelli che mi sfottevano. Per mesi la dolce mogliettina mi ha pisciato in testa e io mi facevo le corna da solo con i capelli umidi.
      Per anni non mi ha mai concesso il sesso che concedeva praticamente a tutti e non solo a pagamento, perfino la masturbazione mi proibì.
      Poi si stufò di me, mi masturbo 3 volte al giorno da 5 anni pensando alle infinite umiliazioni ricevute.
      saluti
      ps non sono mai stato il suo schiavo, ero considerato talmente nullo che perdere tempo per donarmi punizioni non era nemmeno stato preso in considerazione.

  6. M says:

    Credo di aver finalmente trovato la mia vera condizione; sono sposato da oltre 30 anni e ultimamente i rapporti tra di noi si sono molto raffreddati. Mia moglie ha perso la voglia di sentirsi posseduta e mi chiede sempre con più determminazione di non “Usarla”. Credo di non averla mai violentata cercando di trovare i tempi e i modi a lei più congemiali per il rapporto. Contemporaneamente a questa sua astinenza è crescita prepotentemente la voglia di essere CUCK e la immagino sempre più mentre si fa chiavare da un numero sempre più numeroso di maxy cazzi. Vorrei essere un cornuto PUBBLICO al completo servizio dei suoi piaceri e di quelli dei suoi bull, preparando sia lei che loro alla monta e poi disponibile alle pulizie intime di lei ingoiando la sbora che cola dalle sue parti intime e pulnedo i cazzi dei maschietti. Per essere totalmente cuckold vorrei che mi ingabbiasse il cazzo dentro una CB6000 mettendosi al collo e in bella mostra la chiave.
    Ovviamente la CB6000 non andrebbe mai tolta e dovrei portarla anche in pubblico.
    Se qualcuno ha i miei stessi desideri mi farebbe piacere confrontarmi.
    scrivetemi in posta privata su cuckoldrovigo@libero.it
    ciao

    • archigattolo says:

      come ti capisco. pensa che mi sono messo con la mia attuale compagna perchè a lei piacevano i giochi con palline e vibratori, perchè le piaceva mettremi qualche dito nel culo e perchè mi avava promsesso di farlo almeno in tre, poi si tira sempre più indietro sul terzo a letto, si fa scopare di meno, no lo prende più nel culo ecc.
      ora dice che mi ama e chi mi vuole tutto per se e che il sesso non è così importante.
      purtroppo sembra che per le donne sesso ed amore divergano.

  7. sottodilei says:

    Sono perfettamente d’accordo con te! è patetico uno \schiavo\ o una \schiava\ che fanno richieste..in realtà è anche patetico uno schiavo \vero\, per come lo intendi tu (ed io!), però è sicuramente una sfumatura molto migliore e più consapevole della categoria \patetici\ : )
    trovo molto giusto quello che dici sull’importanza di rivendicare la propria natura sessuale. bravo! sbattiamole in faccia senza problemi le nostre pulsioni. Un’altro aspetto che non mi piace moltissimo di questo mondo un pò impostato di schiav* e padron* è l’immaginario patinato: da un pò l’impressione che l’esperienza sado-maso, o fetish, bondage, ecc…sia riservata a una certa elite sociale, un pò borghese, con queste feste \milanesi\ e tutti questi costosi e luccicanti oggettini…secondo me la rivendicazione di questa cosa ha un potenziale molto più grande: un rovesciamento simbolico anche dei ruoli sociali, e sarebbe molto bello si diffondesse in maniera più libera nella quotidianità e tra la gente più diversa.

  8. mummiadiseta says:

    …lei e’ mia moglie,Lei,e’ la Padrona,cosi’ si svolge il gioco della vita tra di noi,io sono contentissimo di essere al suo fianco nel cammino della vita,e felice di essere SUO slave…
    E’ una passione che ci appartiene,ognuno nel proprio ruolo,senza forzature,e’ fantastico!!!non oso pensare cosa sarebbe successo se…uno di noi due,non avesse condiviso le passioni dell’altro…credo”Disastro”!!!
    sono proprio uno slave Fortunato!!!
    Grazie infinite DOLCE PADRONA
    Suo slave
    mummiadiseta

  9. lio says:

    indosso la cb6000…….mi piace indossarLa e soffire per la persona Dominante….

  10. lio says:

    indosso la cb6000……mi piace ….la provo spesso…….ci vado anche a dormire…..

  11. domenico says:

    ciao , la mia ex moglie e padrona mi metteva una cintura di castità molto semplice . Un gambaletto messo a mo di preservativo che però prende anche le balle e poi una legatura alla radice con altro gambaletto , il tutto chiaramente a cazzo non eretto ( e le prime volte non era semplice ) . Se Lei non cera con me dava due punti alla legature di modo che si accorgeva se mi fossi liberato .Si può fare pipi con un poco di accortezza senza bagnarsi e poi aschiugando . L’ erezione è molto inibita per non parlare di rapporti ecc. anche un eventuale masturbazione rimane ed è impossibile levare le tracce ….. ciao sluti a tutti

    • andrea says:

      Ciao a tutti, sono nuovo di questa pratica e mi appresto nei prossimi giorni ad essere sottoposto alla costrizione del pene da parte della mia padrona perchè non sopporta il fatto che io non riesca a controllare l’erezione. Sapetedirmi se questa pratica può procurare segni al pene/testicoli o successive difficoltà di erezione? grazie a tutti.

  12. marco says:

    E’ un piacere forte e profondo sentire il click del lucchetto che chiude la mia cb-6000 e sentire mia moglie, che con malcelato piacere, mi augura una buona giornata, riponendo la chiave nella sua borsa ed uscire di casa.
    Mi piacerebbe entrare in contatto con altri mariti che indossano la cb. A me viene levata ogni 4/5 giorni per una pulizia migliore e poi subito rimessa.

    • mario says:

      Ciao,anche io vorrei iniziare questa pratica con mia moglie,ma non so come iniziare il discorso.Tu come hai fatto all’inizio?

  13. Sebas says:

    Domani viene a casa nostra un’amica di mia moglie, molto provocante e disinibita, mia moglie Carolina mi fara’ indossare la cb6000 e mi provochera’ un po’ davanti all’amica, chissa se l’amica scoprira’ che indosso una cb! sarebbe carino?bhe forse un po’ imbarazzante. Sebas

  14. nick says:

    federico ma poi con questa amica avete scopato?

  15. domenico says:

    ciao, come avevo già scritto , sono stato educato a portare una cintura di castità molto naif fatta con semplici gambaletti o collant smagliati . Ultimamente sono andato in prova da una coppia che sapendo di questa legatura /costrizione me la fatta indossare . anzi hanno voluto che arrivassi con la legatura già fatta . era da parecchio che non la portavo per parecchio tempo di seguito . Non è stato facile , il Padrone era particolarmente divertito nel eccitarmi vedendo il mio stato di remissività accentuarsi nel momento del tentativo di erezione . Lo portata 2 giorni .
    In casa con un guinzaglio aggiuntivo sempre al sesso . Fuori sotto i vestiti .

  16. Tobia says:

    Io indosso cintura di castita cb 6000 non più di 2 giorni e quando sono solo ho provato una padrona ma ero troppo eccitato ho dovuto togliera

  17. golden says:

    Salve, la mia ragazza mi chiude in una cb-6000ed è fantastico, mi tiene così fino a suo piacere e godimento e solo quando vuole godere lei mi libera……

    gli ho regalato io la cintura per natale così come se fosse un regalo normale, ed inizialmente non gradiva ..ora invece ha preso piacere a usarla.

    saluti a tutti

  18. Giulio says:

    mia moglie Katy mi tiene chiuso nella cb 6000s, per lunghi periodi che oscillano tra i 21 e 35 giorni, aprendo la cintura ogni 2 giorni un minuto per lavarmi Lei! La cosa interessante e’ che mi fa prendere pure integratori di zinco 2 pastiglie al giorno ( zinc 30mg), come sapete lo zinco fa aumentare lo sperma!!! Giulio

    ps. maledetto il giorno che ho comprato la cintura cb 6000s per gioco!

  19. Sebas says:

    anche mia moglie Carolina mi fa integrare con lo zinco 30, cosi’ una volta ogni 15 giorni quando mi apre dalla cb 6000s tiro una bomba pazzesca.

  20. tony says:

    mia moglie mi costringe in un CB6000s, inizialmente per poche ore, poi pochi giorni, ora in modo permanente. La pulizia durante la doccia o un caldo bagno e la chiave sparita. indubbiamente è una sensazione piacevole guardarla e vedere che, in presenza di altre belle donne, che magari ci provano, io sono impossibilitato a qualsiasi cosa, anzi, devo cercare di evitare di eccitarmi. E lei gode di questo. Perfida

  21. Monica says:

    Articolo decisamente curioso ed interessante… sono una moglie intenzionata ad adottare una CB per il marito che da troppo tempo (anni) non riesce minimamente a controllare oltre lo stato di erezione anche l’eiaculazione precoce in determinate circostanze. Quali sono i pro e i contro … Grazie, Monica

    • hytic says:

      Pro: aumenta l’intimità, dà un infinito potere alla donna;
      Contro: può essere un po’ dolorosa da indossare (durante i tentativi di erezione), non si può urinare in piedi, servono vestiti poco aderenti.

      Prova, documentati, vale sicuramente la pena.

    • Nicola71 says:

      anche io la indosso perchè eiaculo troppo presto. Mia moglie me la toglie dopo che l’ho soddisfatta oralmente. I pro sono che lei è finalmente soddisfatta, i contro sono che a volte non me la toglie ma vuole massaggi, carezze, infinite leccate ai suoi piedi …

  22. Marco Azzurro says:

    Quoto in tutto e per tutto il post di Marco.
    Saluti a tutti.

  23. Servocuck says:

    La indosso da diversi anni ormai,posso dire che mi ha quasi reso impotente.
    Ma comunque non mi sono mai pentito della scelta perchè trovo sia giusto che il cornuto la indossi per rispetto alla moglie e al suo bull master.

  24. Maria Renzi Andreoli says:

    faccio mettere al mio sm(servomarito) la the curve oramai da 11 anni che porta praticamente sempre, tranne quando deve lavarsi e quando lo faccio segare. la chiave la porto sempre con me, insieme a quella dell’auto, mentre una di riserva l’ha lui, ma dentro una busta sigillata, per eventuali emergenze. ogni 15gg gliela tolgo e lo faccio segare, in ginocchio, davanti al muro piastrellato della doccia. se dopo 15 secondi non riesce a schizzare lo richiudo e se ne riparla dopo altri 15gg. se non riesce a schizzare per due volte di seguito lo mungo. lo faccio mettere a quattro zampe, io dietro di lui, con i guanti di lattice, lo sego mentre gli massaggio vigorosamente la prostata. normalmente impiego dai 10 ai 20 secondi per far uscire tutta il suo sperma, che poi deve raccogliere con la lingua ed ingoiare. Lady Padrona Maria ladypadrona@email.it

  25. gloria1951 says:

    seguo l’argomento con interesse

  26. Giovaneslave says:

    Ciao a tutti, sono un giovane slave con una domanda che potrebbe farvi sorridere. Il mio padrone ha deciso di mettermi la cintura di castità per la mia difficoltà a resistere alla masturbazione(ci provo davvero ma dopo 5 gg impazzisco). Ha 5 diversi modelli e mi farà scegliere la più comoda per le mie misure. Volevo chiedervi se sotto i vestiti si riesce a nascondere. Io porto sempre slip e jeans. Temo dovrò cambiare abbigliamento . Spero possiate darmi info.

    • mummiadiseta says:

      … dipende che tipo di modello ti farà indossare…ne esistono in ferro, in plastica ed anche in silicone, quest’ ultima risulta molto morbida e quindi molto discreta… altrimenti adattati a stare con pantaloni un po’ più larghi….

  27. andrea says:

    voglio venire io

  28. Jack_mi says:

    Qualcuno conosce modelli di cintura di castità femminile collaudati?
    Grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

20 − 9 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>