LA ROSA BIANCA. L’amore oltre ogni sfumatura

Più che essere una recensione, sono le mie riflessioni dopo aver letto questo romanzo scritto da Maurizio Salinas, una persona non mestierante della penna … pardon … della tastiera, ma un uomo inserito concretamente nel mondo SM nel quale crede profondamente. Ma non un credo verso un mondo, bensì verso rapporti umani improntati all’SM. E’ qui che si può volare felici oppure ci si può ferire.
Il romanzo è un tuffo dentro questa realtà dove le ferite non mancano.
F.

 

LA ROSA BIANCA. L’amore oltre ogni sfumatura
di Maurizio Salinas
Damster Edizioni, Modena

Ho percepito specie all’inizio del romanzo una forte fusione BDSM e la società con le sue disavventure, il dolore, le falsità, il grigiore, la menzogna a sé e agli altri.
Mi sono chiesto perché?
Domanda di certo inutile.
E’ forse il modo di sentire empatico di Maurizio Salinas a farsi carico non solo del suo dolore ma di quello più generale, della società, della vita. I suoi fallimenti personali come già scritti nel DNA di questa società che ha perso progressivamente pezzi di umanità.
Dunque come un diluire del’<affair> BDSM in un libro di più ampio respiro, anche se i personaggi sono solo lui, Maurizio, e le donne che incontra con pervicacia nella sua vita. Una pervicacia come di chi non si vuole arrendere anche se su ogni fallimento pesa quello precedente in una sommatoria perversa. E solo alla fine del romanzo ( che non svelo) si saprà l’esito di questa lotta.
Il romanzo ha la forma di un racconto autobiografico. Questa forma più che giovare appesantisce forse il testo, ma era l’unica seria e credibile. Non un autore che dottamente disquisisce di SM e se fa un romanzo ci mette dei personaggi. No, qui è lui a narrare ed un narrare di sé e delle vicende vissute tramite una impietosa analisi introspettiva che ha come centro un uomo di questo tempo e di questa società.
E’ abbastanza chiaro ed evidente che non è una semplice autobiografia, ma anche un modo per parlare di quelli che sono i rapporti SM.
Oggi con la diffusione di feste, social, chat, aperitivi e chi più ne ha più ne metta, sembra facile rapportarsi. Che ci vuole? Due mail, una pizza e poi il dungeon.
Ohh quanto difficili sono invece questi rapporti specie quando sono vissuti con intensità, passione.
In altre parole con amore.
Lui, pur cosi attento ed esperto passa da un fallimento all’altro.
Cosi come il mondo – che è come un reticolo invisibile sotto il romanzo – passa da un fallimento all’altro e dove solo la fredda scienza e tecnologia hanno successo. E così anche  i rapporti umani e quelli SM.
Visione pessimistica o realistica?
Non c’è una risposta a questa domanda.
Ognuno risponde in base a ciò che ha visto nella sua vita, alle esperienze fatte.
La risposta dell’autore è chiara.
Ma anche altri – oggi – che pur hanno avuto esperienze gratificanti e positive, volgendo lo sguardo intorno, finiscono per essere del suo parere.
So che la stesura di questo romanzo è durata qualche anno. Un testo messo giù di getto e poi con tante riscritture perchè c’era da scavare dentro e trasmettere.
Un libro che non trasmette è giusto metterlo nel caminetto.

La Rosa Bianca” può stare nella libreria di casa. O anche sul comodino per riprenderlo. A seconda del nostro stato d’animo ci dirà ancora qualcosa su di noi e sugli altri.

Giusto digitare dunque:
http://www.damster.it/index.php/features/eroxe-dove-l-eros-si-fa-parola/item/la-rosa-bianca

Oppure

http://www.amazon.it/rosa-bianca-Damster-Erox%C3%A8-parola-ebook/dp/B00OYMH5ZI/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1414477592&sr=1-1&keywords=salinas+maurizio

 



 

This entry was posted in SM in generale. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

16 + uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>