Category Archives: Dungeon sadomaso

Sesso sicuro per Leather ( … e no)

Presento qui nello spazio di Gabbia – su sollecitazione di Blue Deep – un opuscolo scritto e pubblicato qualche anno fa da un gruppo di esperti, focalizzato sulla sicurezza per chi appartiene al mondo Leather: Sesso Sicuro per Leather. In[.....]

Posted in BDSM Anteprima, Dungeon sadomaso, Varie ed eventuali | Leave a comment

E’ qui la festa? Ultimo Lunedì, Sadistique e Festa del Piede

In un’intervista a Ultimo Lunedì … di schienaFulvio Brumatti si traccia la storia delle feste sadomaso milanesi più datate e rodate: Ultimo Lunedì, Sadistique e Festa del Piede.
Percorrendo più di 10 anni di storia scopriamo con Fulvio come il costume, gli usi e la cultura sadomaso che si esprimono anche nelle feste sono cambiati e come, anno dopo anno, pur non arrivando a quella rivoluzione epocale che ci si aspettava e si sperava negli anni ’80 si è arrivati a considerare le feste come un aspetto quasi “usuale” del panorama sadomaso in Italia.
Seguiremo nelle parole di Fulvio una storia che senza auto-celebrarsi e pur affondando le radici in un passato dal sapore quasi “vintage” è sempre proiettata al futuro prossimo venturo.

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , , | Leave a comment

Giochi di ruolo

I giochi di ruolo attraggono un certo numero di persone che, appena possono, cercano il modo per arricchire la parte fisica del rapporto Dominazione / sottomissione con la parte cerebrale. Il gioco di ruolo si presta molto bene a questa operazione. Esso richiede sempre l’uso abbondante del dialogo ed il dialogo è in grado di creare una suspence, di aumentare il pathos, di calare la punizione dentro una motivazione, seppure inventata.
Il primo e più semplice gioco di ruolo è quello di “oggi ti sculaccio perchè mi hai fatto aspettare un’ora ! che non si ripeta mai più. E voglio che mi chiedi scusa altrimenti ti batto anche con il frustino”.
Quante volte questo rituale è stato compiuto con entrambi seri e convinti.,
Ma non tutto è così semplice. I giochi di ruolo possono essere più ricchi ed articolati. E poi ci sono quelli che non amano per nulla i giochi di ruolo ed è giusto sintetizzare anche le loro posizioni.
L’articolo cerca di fare una panoramica su questi aspetti e nella nota vi è una sintesi di un gioco di ruolo fra più persone agito qualche anno fa e con tema l’Inquisizione.

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , | Leave a comment

La sculacciata e i suoi strumenti – I parte

Se la sculacciata deve diventare una pratica reale e vissuta, essa ha bisogno di un paio di natiche e di opportuni strumenti. Essi possono variare dalla semplice mano al paddle, al tawse, allo strap, al “cane”. Ed anche altri che vedremo nella parte II.
Ma non bastano natiche e strumenti, ma serve anche un minimo di conoscenza su come usarli e, in alcuni casi, come conservarli. Non guasta neppure un po’ di storia da sfoggiare nei momenti giusti.

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , , | Comments Off

La sculacciata e i suoi strumenti – II parte

Prosegue la trattazione dei principali strumenti usati nello spanking. Cintura, righello, battipanni, battoir, spazzola, mestoli ed altri strumenti reperibili in cucina. E poi il capitolo sulle verghe vegetali quali i vari tipi di salice, il nocciolo e semplici citazioni di altre verghe vegetali ottime ma più difficili da trovare.
Si analizzano pregi, difetti, modalità d’uso, consigli pratici. Alla fine qualche passo di racconti inerenti al tema qui trattato.

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , , | Leave a comment

Giochi SM in solitario ovvero le autopunizioni

Una schiava o uno schiavo che si autotortura da solo è un fatto del tutto anomalo? E quando ciò avviene, quali sono le ragioni di questo fatto solitario? Dove affondano le origini storiche dell’autotortura?
Interrogativi cui si cerca di dare una risposta alla luce di centinaia di testimonianze ricevute da chi scrive questo articolo.
Ed ancora, quali sono le autotorture più frequenti?
Ci sono dei rischi connessi con questa pratica solitaria?
Differenza tra autotortura ed autolesionismo

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Fruste & Company … parte 1

Che cos’è la “figlia del Capitano”, perchè la troviamo nel corredo di un praticante S/M e per quale strano motivo può essere associata ad una Madonna del Soccorso ritratta nel 1500 da Lattanzio di Niccolò? Che differenza c’è tra una frusta e un frustino? Cos’è una single tail, una bullwhip, una snake whip, un flogger?

Quando ci addentriamo nel mondo “tecnico” del sadomaso immediatamente scopriamo che ha lunghissimi corridoi e innumeravoli stanze, tante quante ne servono per rendere la pratica anche un vero piacere estetico e un territorio di cultura tutto da esplorare.

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments

Play Piercing ovvero il gioco con gli aghi

Perchè il gioco con gli aghi ossia il play piercing può piacere. Sfatare alcuni luoghi comuni a proposito di aghi. Varie tipologie di aghi. Le codifiche degli aghi monouso e la loro riconoscibilità attraverso il colore del cappuccio. Come si[.....]

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , , , , , , , | Leave a comment

Cera al lume di candela …

Candlelight dinner … ovvero “cena al lume di candela”: potete immaginvax00are qualcosa di più romantico? Il fascino perverso delle candele non risiede solo nella qualità rituale e intima della loro luce però una persona “normale” penserebbe, al massimo, di utilizzarle per scopi intrusivo-masturbatori mentre un praticante sadomaso, in generale, va oltre e pur non disdegnandone l’uso sessuale più banale e immediato preferisce usarle come strumenti per interminabili e raffinate sevizie.

Posted in Dungeon sadomaso | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment