Ti Trovi In:Home » Lettera G » Guanti
Guanti

Scritto da:

La passione per i guanti è molto trasversale e non riguarda solo la popolazione SM o fetish. La moda e soprattutto il cinema ha proposto molto spesso immagini di donne particolarmente sensuali per il loro abbigliamento dove i guanti, ovviamente lunghi, erano elemento determinante per risultare così sexy.
Guanti lunghi, normalmente neri, in raso. Talvolta in raso rosso fuoco. Molto di rado bianco.
Amore per questo tipo di guanti che porta molti a dire di essere feticisti dei guanti. Pochi confessano apertamente altri tipi di feticismo, ma quello dei guanti pare sia socialmente ammesso.
Diverso è il discorso per i guanti di gomma. Alcuni sono attratti dai comunissimi guanti di gomma che si usano per fare le pulizie. Intendo quelli larghi, colorati  e che arrivano quasi al gomito. Persone che spesso rovistano gli sgabuzzini dove le donne delle pulizie tengono i loro attrezzi ed indumenti.
Molti amano i veri guanti in lattice, nero o rosso, tirati a lucido dal silicone. Li apprezzano con la vista o desiderando di essere toccati o masturbati da mani ricoperte un bel paio di guanti.
Altro tipo di guanti sono quelli in pelle usati nel gioco SM dai Padroni etero o gay. Sono corti, adornati da piccole borchie e lasciano funzionalmente scoperte le dita. Sono simili ai guanti usati dagli snob per guidare la loro Jaguar.
Guanti usati nel mondo SM sono anche quelli monouso di lattice sottile. Servono per protezione delle mani per pratiche come il fist o come il play piercing.
Nei giochi clinical i guanti che vengono usati sono quelli appena descritti oppure i guanti sterili nel caso di cateterismo.
(F)

Comments are closed.