Da un annuncio di un Master

Tra gli annunci di questa settimana (giorno 23 marzo), nella categoria Master, un testo spiritoso, ma anche profondo nella sua leggerezza.
Brevi frasi molto a tema come una serie di pennellate date da un estroso pittore sulla sua tavolozza. In questo caso tavolozza BDSM.
A mio avviso merita lettura.
Nel rileggerlo mi sono accorto che ognuna di quelle frasette potrebbe essere il titolo di un articolo o di un capitolo di un libro.
E dunque, per ora, solo l’ indice di un libro.
Un grazie a Master Paolo cui auguro proficua ricerca.

Il bdsm non è abuso.
La sub non è una sguattera.
La cagna è una metafora oppure il mio peloso quattrozampe.
La frusta è una minaccia.
Il piacere è una ricerca (e un diritto).
L’ autorità è al servizio (del piacere).
L’ addestramento è solo uno dei giochi possibili.
Il masochismo è sentimento.
La perversione è intelligenza.
L’ ubbidienza è un omaggio al fascino.
La sottomissione è un momento di relax..
Il ruolo è un abito elegante.
La sopraffazione è una recita (impegnativa).
La mortificazione è un errore.
L’ esaltazione è un obiettivo.
La responsabilità è un imperativo.
Il disprezzo è da frustrato.
L’ umiliazione è dolcezza.
Il dolore è sperimentazione sensoriale.
La vergogna è uno strumento (di piacere).
La fisicità è seguente all’ emotività (non il contrario).
La sculacciata è un esercizio di stile.
Il mistero è un ingrediente.
Brava! è la parola magica.

This entry was posted in SM in generale. Bookmark the permalink.

3 Responses to Da un annuncio di un Master

  1. Bonusmalus says:

    Il bigino del Bdsm !

  2. mastrodesade says:

    A me piacerebbe che le persone pensassero con la loro testa piuttosto che fare un bricolage di belle frasi pescate in qua e in la e adattate alla vetrina.
    “omaggio di un amico e ammiratore sensibile al fascino della sua personalità.”
    http://www.sestanteedizioni.com/new/index.php?pagename=product_info&products_id=300&osCsid=e4cf600b08a51bd656ceedacacc8bcbf
    Bello, ma è tutto così. :)

    • Mastroriomare says:

      Ma che cazzo centra un linkare a un libro su un prete tale don Francesco da ciuffrida?
      Come vedi mastrodesade anche il copiare è un arte e chissà cosa volevi linkare tu?
      Io penso che oggi tutti dicano tutto e il contrario di quel tutto. Quale opinione non è stata ancora espressa e messa sul web? Tutto e proprio tutto di buono, di meno buono e di cattivo.
      Se uno sceglie sole cose buone e le mette insieme avrà forse fatto un lavoro non originale ma è già tanto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

tredici − 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>