Il feticismo delle mutandine

Le mutandine da donna hanno sempre avuto un grande fascino per la maggior parte degli uomini. Le donne lo sanno e fanno tesoro di questa debolezza maschile sfoggiando, nei momenti che a loro interessano, capi raffinatissimi.
Ma l’attrazione per le mutandine va ben oltre la vezzosità del capo raffinato e firmato.
Affonda le sue radici nell’inconsueto, nell’innimaginabile (per i ben pensanti), nell’abbinamento stretto con il sesso. In altre parole il feticismo delle mutandine.
E’ quello di cui oggi mi va di fare su questo Blog.
Su questo feticismo delle mutandine poggia anche un certo mercato: vendita on line di mutandine usate e non lavate.
Belle ragazze mettono in vendita la loro biancheria intima dando la garanzia di averla usata per più giorni e di spedirla al compratore senza lavarla. Più sono i giorni in cui è stata indossata e più è alto il prezzo di vendita. Il mercato pare sia particolarmente florido in Giappone ma meno da noi.
Il feticismo delle mutandine può prendere molte strade diverse.
Quello legato al pissing per cui la pioggia dorata deve prima bagnare le mutandine e poi scendere oltrepassando il tessuto.
Quello legato alla visione della parte alta dello slip che fuoriesce dal jeans a vita bassa soprattutto in certe posizioni.
Quello per cui la masturbazione maschile viene fatta usando un paio di mutandine e spruzzando lo sperma su di esse.
Quello per cui il rapporto sessuale con penetrazione avviene semplicemente scostando l’orlo della mutandina che deve essere tenuta su anche se può essere scomodo.
Quello del titillamento della vulva attraverso il tessuto. Meglio se poi la mutandina si bagna con gli umori che escono.
Quello di cercare di cogliere la visione delle mutandine sotto una gonna corta approfittando del fatto che la donna è seduta, oppure è in piedi e sale una scala, oppure che si china.
Quello del fare del bondage sopra una mutandina e facendo in modo che la corda penetri nella vulva attraverso la stoffa.
Quello dove l’uomo indossa al posto dei suoi boxer da maschio un paio di vezzose mutandine. Ciò anche al di fuori di qualsiasi simpatia per il travestimento.

 

 

 

 

This entry was posted in FETISH. Bookmark the permalink.

36 Responses to Il feticismo delle mutandine

  1. Stefano says:

    salve Barrymore, è verissimo che ci sono tutte queste forme di feticismo dell intimo indumento che quasi non ci si pensa. Io vorrei mandare un disegno ma non so a chi spedire che mostra tutta la malizia della Donna nel maneggiare questo suo indumento che Lei usa per soggiogare l’uomo e renderlo suo schiavo. Sento molto forte l’attrazione per la Donna che non è nuda e neppure del tutto vestita ma che resta con le sole mutandine. Tutta nuda eccetto le scarpe o gli stivali e un paio di mutandine.
    Una Donna così abbigliata si rende attraente ma anche dimostra la sua indisponibilità sessuale verso lo schiavo tenendo coperto il sesso.

  2. serena says:

    mi piacerebbe vedere mio marito andare in ufficio con le mie mutandine di pizzo
    perchè no ?

  3. Rev3 says:

    Beh è stupendo ammirare il sesso attraverso il vedo-non vedo dell’intimo….. il meglio durante un rapporto di sottomissione aver la bocca piena delle mutande usate della propria padrona…

  4. Julius says:

    a me fanno letteralmente impazzire … soprattutto quelle di raso e/o seta … o in pizzo e seta … le regalo sempre … non so resistere … :-)

  5. Giuliano Paluan says:

    Adoro annusare le mutandine femminili usate ininterrottamente almeno da 3-4 giorni. Una mia fantasia ricorrente e’ obbligare la mia partner ad indossare per questo periodo le mutandine dalla mia partner, poi me le faccio consegnare, le annuso intensamente e poi la sculaccio sul sedere bello nudo costringendola a tenere in bocca le sue odorose mutandine durante il castigo !

  6. Dino says:

    anche io adoro le mutandine e cosa c’è di più bello che tirarle giù lentamente. Lei sente che tra poco sarà nuda, esposta con la sua fica e il suo culo a tutto ciò che voglio. Quando scopo faccio lasciare qualche volta le mutandine infilate su una gamba e qualche volta mi diverto a scoparla solo scostando le mutandine sulla fica. Un paio di volte che lei era indisposta e mi ha fatto una sega le ho fatto usare le sue mutandine, quelle più sottili e leggere e è stato bellissimo sentire il tessuto strofinare sul cazzo e poi sborrare dentro le mutandine.

  7. Teo says:

    Mi piace annusare e mettere in bocca le mutandine di mia moglie umide di umori. E che bello quando decide di sfilarsi l’assorbente, dopo un pò fa la pipì tenendo su le mutandine e poi se le sfila mettendomele in bocca. Avere in bocca delle mutandine bagnate di pipì mi manda letteralmente in visibilio.

  8. Dino says:

    ah dimenticavo che trovo eccitantissimo uscire con lei senza che indossi le mutandine però solo d’estate con la gonna perchè se ha i pantaloni non c’è gusto. Mi diverte sapere che ha una paura tremenda che qualcuno si accorga che è senza mutandine, io le tengo in tasca. Una volta che dovevo soffiarmi il naso e volevo prendere il fazzoletto dalla tasca non mi sono accorto che invece erano le mutandine, non vi dico la scenata che ha fatto perchè eravamo in un negozio, qualcuno forse ha visto.

  9. antonio says:

    Credo di far parte a pieno titolo del club delle mutandine “usate”. Ho paura di essere un “malato cronico”. Quasi tutte le mattine vado in cerca delle mutandine che mia moglie a dismesso (ancora calde del suo tepore e pregno dei sui odori) per annusarle e masturbarmi intensamente.

    • dinan says:

      Non credo tu sia malato. Anche io vado matto per le mutande usate di mia moglie. Puntuale ogni mattina vado a frugare nel cesto degli indumenti. E’ qualcosa di fantastico. Non mi nascondo che mi masturbo sistematicamente leccando tutto quello che trovo sulle sue mutande. A volte l’ho fatto anche a casa di mia cognata (sorella di mia moglie) bona anche lei .Insomma se tu sei malato …………io allora?

  10. Footjob says:

    meglio segarsi con i calzini usati delle ragazze.

  11. lace says:

    non so cosa mi stia succedendo, non l’avevo mai fatto, viviamo un momento di crisi di coppia quasi alla separazione; il dovere verso i figli ci hanno tenuti assieme dopo pianti e urla di entrambi. Alla fine di una vacanza da sua madre mi viene l’idea di annusare le sue mutandine ma non ne ho il coraggio; come torna mi trovo in bagno le sue mutandine stanche dal viaggio è più forte di me le prendo tra le mani e le annuso, un profumo fantastico. La sera viene a letto in mutandine rosa le tocco una tetta e ha il capezzolo duro le tocco le mutandine e finiscono in figa era gia tutta bagnata dopo qualche minuto se le sfila e da lì comicio a leccarla tutta poi le ho leccato il culo poi la figa; finito tutto la mattina mi alzo entro in bagno e mi trovo per terra quelle mutandine rosa non passano tre secondi che gia le sto annusando hanno lo stesso odore della leccata della notte speriamo non mi diventi una dipendenza ciao a tutti gli amanti delle mutandine di pizzo

  12. giuseppe says:

    Amo annusare leccare le mutande di mia cognata sorella di mia moglie spesso vado a trovarla a casa la prima cosa che faccio chiedo di poter andare in bagno..cerco nel cesto della biancheria sporca..selezionando le piu sporche inizio ad annusarle e leccare e mi sego mi piace da morire tralaltro e anche una bella figa giovane…

  13. pippo says:

    Più sono sporche e più mi arrapano, amo annusare le mutandine . Credo di essere il più depravato del mondo.

  14. nduniuccio says:

    Che bello rientrare a casa e trovare nella cesta le mutandine bagnate di mia cognata “grande figona” di umori ……. annussarle, leccarle bene bene e spararsi una bella sega……

  15. Wilees says:

    Adoro le mutandine di mia zia, non so più quante volte mi sono masturbato avvolgendo attorno al mio cazzo duro le sue belle mutandine di pizzo.
    Sono tre paia che mi mandano in estasi: un paio della Perla e due di Intimissimi.
    Trovo bellissimo strusciare il pene sul tassello dove poggia la sua fica, leccare i suoi umori, annusarle…
    Mi piace masturbarmi e riempirle di sborra urlando il suo nome.
    Ma sinceramente non so se è vero e proprio feticismo, perchè io mia zia la amo e prendo le sue mutandine perchè appartengono a lei, perchè sono a contatto col suo corpo e non so come mi comporterei con le mutandine di un’altra donna.

  16. Orso says:

    Bellissimo blog sincero, bellissime foto! Grazie ragazzi!

  17. Yuri says:

    Non sono d’accordo…per me la femmina è bella completamente nuda. L’uomo può gustarsi la sua femmina solamente così, se poi è senza peli…molto meglio!

  18. Valerio says:

    Quante seghe mi sono fatto pensando a quella grandissima fica di mia zia…
    Slip, tanga, perizomi, culotte, reggiseni, body, canottiere, magliette…credo di aver sborrato in ogni suo indumento intimo.
    Adoro ogni cosa a contatto con il suo splendido corpo, il suo corpo perfetto.
    Mia zia è una dea, una delle donne più belle e sexy del mondo.
    La amo da impazzire, la desidero più di ogni altra donna al mondo.
    E amo le sue mutandine.

  19. giuliano says:

    Ho annusato sia le mutandine di mia sorella che quelle di mia madre e mi sono eccitato con i loro slip mia mamma era una donna di 39 anni con delle gambe favolose il solo pensiero che la sua passera si appoggiava su quei pezzetti di stoffa lasciando l’odore di femmina in quei triangolini si pizzo mi facevano andare giu di testa oggi sono sposato però ogni tanto quando ritorno nella casa natale non disdegno di dare un’annusatina ai suoi slip.

  20. Loop says:

    avevo 14 anni mia zia 36 un pezzo di figa pazzesca, almeno per lo era e lo è tutt’ora, non me la filavo per nulla quando una sera giocando finii tra le sue cosce, mi arrivò al cervello un effluvio di un odore che non avevo mai sentito prima in vita mia, mi eccitò parecchio come se mi avesse acceso un interruttore nel cervello, da quella sera non ho fatto altro che desiderarla, la spiavo e quando potevo andavo a cercare le sue mutandine da lavare (mai quelle lavate) per odorarle e baciarle, in quel periodo mi sparavo più seghe che sigarette, ero pure smagrito, incominciai a capire che immenso potere hanno le donne su noi uomini, quella mi ha fatto sognare ad occhi aperti soltanto sentendo l’odore della su figa!

  21. Santana says:

    Io e mia sorella siamo da poco entrate nel fantastico mondo del fetish, siamo attratte in particolare da quello dell mutandine usate, se siete interessati all’acquisto fatecelo sapere scrivendo all’email SantanaTesoro@hotmail.com
    bacio

  22. Mozzilla31 says:

    L’altro giorno ero a casa di mia zia e quando sono entrato min sono andato a sedere nel divano a casa nn c’era nessuno c’eravamo solo io e mio cugino lui se ne andato in bagno ed io sedutseduto nel divano di fronte a me o visto la tuta elastica di mia zia che se la mette ogni giorno quando e a Casa e fa pure le pulizzie con quella tuta perché l’altro giorno quando ci sono andato o visto lei sopra la scala che stava pulendo il lampadario gli o guardato la figa di sotto e o visto una spaccazza e una gran bella macchia che era uscita gocciolante e macchiare la tuta griggia; tornando al discorso di prima ho preso quella tuta me la sono appoggiata al naso dalla parte della fifa e lo cominciata a operare e leccare da quel giorno è pure prima ho voglia di spaccargli la foga e leccargli quella quarta di rette che porta in questo momento o il cazzo teso e voglioso di lei

  23. Eleonora says:

    Se qualcuno interessato alle mie mutandine
    …sexygirl88@outlook. it .
    La sessualità vissuta da un altro punto di vista …
    Piacevole sapere che il tuo uomo impazzisce per i tuoi slip , li adora ,
    E li USA per eccitarsi…

  24. Casy says:

    Ciao a tutte ,interessante argomento ,sulle mutandine specialmente se di taglia più piccola ,ti fanno camminare come una banbola ,e sculettare per bene ,specialmente con la gonna corta ,al mercato e uno spasso ,provare le scarpe ,e varla vedere che ti copre a malapena la fighetta, il guaio che in estate non le porto ,ma al mercato ci vado sempre ,se no che gusto c’è a far bolire i uomini, sopratutto nella bancarella di Stefanel del Sudan, e sempre contento a farmi provare i nuovi modelli di scarpe e sandali ,e puntualmente li , sono sempre col le gambe quasi aperte in bella vista

  25. DEA Malena says:

    Chi fosse interessato mutandine con i propri bisogni più intimi… Urina cioccolata e ciclo, umori vaginali…

  26. DEA Malena says:

    Mi scriva darkdea78@virgilio.it.
    Grazie saluto

  27. ELEONORA says:

    MI piace lasciare che le mie mutandine si odorano… potessi aprirei un sito per la vendita … chi le volesse gliele vendo , con allegato scatto erotico …
    mutandine , collant … veri intenditori

  28. Eleonora says:

    Cosa c è di più eccitante delle mutandine di una donna, dopo una giornata che le tiene le indossa per voi…
    Per intenditori che volessero acquistare.
    Sexygirl88@outlook.it.

  29. Eleonora says:

    Mutandine post erotismo, vissute per voi.
    Le vendo. Scrivetemi se interessati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

quattordici − cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>