Raffinatissimo CFNM

Certe donne emanano un fascino irresistibile e anche se del tutto vestite suscitano in me fortissimi desideri erotici.
Con il lavoro che faccio non mi capita spesso di imbattermi in questi esemplari, diciamo che non lavoro nel campo della moda o del cinema o della televisione e quelle che incontro sono donne normali, ma ogni tanto mi capita di vedere qualche esemplare di razza che non è detto sia vistoso o con vestiti sexy. Diciamo che basta un tailleur con una gonna corta o anche poco sopra il ginocchio, basta un modo di stare seduta fingendo compostezza ma emanando trasgressione e voglia di essere oggetto di desideri di maschi e di donne.
La mia testa va in ebollizione e allora le metto idealmente un frustino in mano cercando di vederla così vestita ma in una camera da letto dove io sono nudo ai suoi piedi.
Un po’ di raffinato CFNM.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

This entry was posted in FEMDOM. Bookmark the permalink.

5 Responses to Raffinatissimo CFNM

  1. Mauro says:

    Per me una padrona è molto più eccitante se abbigliata cosi e non con vestiti borchiati.

  2. Daniele says:

    Mauro hai ragione da vendere, io abituato a immagini delle riviste e diinternet pensavo che la padrona fosse sempre abbigliata in certi modi duri poi ho incontrato una padrona a pagamento che è stata superlativa e peccato che abbia fatto la mistress solo per un breve periodo e poi sia scomparsa.
    Si faceva chiamare Giorgia e siamo stati in un motel da parti di Brescia. Quando è scesa dalla macchina indossava un talleur grigio scuro e sotto una camicetta bianca, scarpe decolletè nere. In mano aveva solo un 24ore e mi sono chiesto dove aveva i suoi vestiti. In camera mi ha fatto spogliare e lei è rimasta cosi per molto, poi dicendo che faceva troppo caldo si è slacciata la camicia e il suo seno nudo è apparso meraviglioso ondeggiante per i movimenti che faceva per sottomettermi. Era di un sensuale che mai ho visto simile in nessuna altra donna. Dopo un po sempre per il caldo si è sfilata la gonna stretta e corta solo poco sopra il ginocchio. Sotto aveva un reggicalze e calze e uno slippino nero molto leggero.
    Non aveva fretta e siamo stati li almeno 2 ore. Alla fine mi ha masturbato con i piedi e per fare questo si è tolta le calze e anche lo slip e quindi avevo il suo sesso depilato davanti a me.
    La giacchina aperta e la camicetta aperta sono rimaste a fare un vedo e non vedo eccitantissimo.
    Le sono venuto sui piedi e mi ha fatto leccare tutto, cosa che mai avrei pensato di fare ma la situazione era troppo intrigante. Le sorprese non sono finite qui perchè dalla borsetta ha tirato fuori un mini vibratore e mi ha ordinato di farla godere, non avrei mai pensato una situazione simile. Non ha emesso che pochi gemiti contenuti ma questo non vuol dire che il suo orgasmo sia stato piccolo. Penso che abbia goduto molto ma è rimasta ferma contraendosi tutta, fino a tremare come una foglia. Si vedeva il piacere dentro di lei ma lei ma non fuori nei soliti modi in cui gode una donna.
    Io ero ancora di nuovo eccitato e senza che lei mi toccasse mi ha ordinato di masturbarmi di nuovo. Nel frattempo lei rimetteva in ordine le sue cose e io la seguivo in ginocchio menandomi l’uccello finche sono venuto una seconda volta proprio mentre lei si sedeva sul water a fare la pipì.
    Una esperienza fantastica e unica che non ho mai più riprovato con questa intensità. E pensare che quando l’avevo vista sul piazzale del motel l’avevo presa per una stronzetta che se la tirava con il suo look ma che poi non ci sarrebbe stata sostanza. E invece è stata la più bella!

  3. Lucy says:

    Caro Federico, hai proprio ragione. Una femmina consapevole del suo potere seduttivo lascia da parte la minigonna inguinale e si presenta al primo appuntamento proprio come la immagini tu. Per scoprirsi c’è tutto il tempo. Finalmente qualcuno che legge l’erotismo non dai centimetri scoperti, ma dalla seduttività mentale! Lucy

  4. Bluewhip says:

    Sono pienamente d’accordo. Bisognerebbe coltivare il bdsm “raffinato”, senza troppa pelle, gioghi e gogne, catene kitch… delicato ma letalmente eccitante!

  5. gloria says:

    come non essere d’accordo su tutto ? la classe, l’eleganza, e le situazioni cerebrali valgono molto più di ogni altra cosa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

16 + quindici =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>